+39 0832 601223 discentes@artedo.it
Collana Crescita Personale e Professionale
collana crescita personale e professionale
La Scuola delle Autonomie per la Prov. di Trento
Collana Conduzione dei Gruppi
Collana_CrescitaP

Collana Crescita Personale e Professionale

56,50

In questa collana:

Il Metodo Autobiografico Creativo

La Comunicazione Efficace

Il Marketing Etico

-
+

Informazioni utili

Metodo Autobiografico Creativo

Introduzione

Una fiaba scritta, nell’intreccio dei simboli, è la fotografia di quel preciso momento della vita del suo autore. Raccontarla attraverso un foglio bianco è portarla fuori e osservarla da un differente punto di vista. Nell’attimo in cui accade la magia della comprensione di sé, conoscere “l’altro” diventa un obiettivo possibile.

Da questo assunto di base nasce il Metodo Autobiografico Creativo con la Tecnica della Fiabazione, frutto di anni di esperienza come conduttore di laboratori per la crescita personale di insegnanti, professionisti e operatori della relazione d’aiuto, con l’ausilio della creatività, delle Arti Terapie e della scrittura delle storie.

Il libro, pensato in “realtà aumentata” per arricchire l’apprendimento attraverso contenuti ipertestuali multimediali, offre una panoramica d’insieme che va dagli aspetti teorici della relazione empatica alla descrizione pratica delle attività. Descrizione che le rende riproducibili nel campo formativo, pedagogico, clinico e dello sviluppo del potenziale individuale.

La comunicazione efficace

Fiducia nei propri mezzi, motivazione e competenze relazionali per ottenere il massimo nella vita privata e nella professione

di Stefano Centonze
Edizioni Circolo Virtuoso
Data pubblicazione: 26 novembre 2015
ISBN: 978-88-97521-89-1

Introduzione:

Parlare non significa comunicare. La comunicazione è l’essenza della nostra vita, in quanto mediatore delle relazioni umane. Nella vita di ogni giorno, nelle aziende, negli uffici, nelle aule della scuola, nei panifici, nei bar, nelle discoteche, si parla e, se non si parla, si comunica lo stesso. Di fronte a problemi di comunicazione, è, tuttavia, possibile rilevare un equivoco ricorrente: confondere l’atto del parlare con quello del comunicare. Ma esistono profonde differenze, poiché chi parla non sempre si preoccupa di chi ascolta, mentre il vertice d’osservazione su cui, viceversa, si basa tutta la comunicazione è far capire ad altri il nostro messaggio, in maniera chiara ed efficace, attraverso parole, immagini e gesti.

Hai mai sentito parlare un oratore particolarmente noioso? O un giornalista televisivo che si trascina a spasso per tutto il TG le vocali, gettando a casaccio le pause? Ecco, dunque, la differenza nella sua essenza: non basta leggere un discorso o articolare delle parole per comunicare ma occorre avere un obiettivo, cioè fare in modo che il messaggio arrivi a destinazione esattamente secondo le intenzioni.
Conoscere i segreti della comunicazione è la chiave del successo nelle relazioni. Ognuno di noi nasce per comunicare e vive di legami e interazioni che si fondano su di essa. Tuttavia, la capacità di comunicare correttamente non è innata e può essere appresa, allenata e affinata in funzione degli obiettivi desiderati tanto nella sfera personale quanto in quella professionale. Quando si parla di relazioni, il pensiero va immediatamente al rapporto con compagni, coniugi, figli, genitori, fratelli, cioè a tutte quelle persone con cui condividiamo la nostra vita quotidiana. Al di fuori della cerchia familiare, però, esistono molte persone che incidono sulla nostra vita, positivamente o negativamente: colleghi, collaboratori, insegnanti e altre persone con cui si entra in contatto senza conoscerle davvero. Le relazioni con cui hai a che fare anche tu ogni giorno, quindi, sono molto più numerose di quanto tu stesso non immagini e tutte contrassegnate da frecce bidirezionali. Questo piccolo manuale ti aiuterà a sviluppare relazioni significative, avvalendosi di ricerche e tecniche nell’ambito delle neuroscienze, in particolare della Programmazione Neurolinguistica e dell’Analisi Transazionale.

Il Marketing Etico

Sviluppare il proprio potenziale e predisporsi al successo privilegiando i valori
di Stefano Centonze
Ebook Edizioni Circolo Virtuoso
Data pubblicazione: 7 agosto 2015
ISBN: 978-88-97521-50-1
Pagine: 317

Introduzione:

I cambiamenti radicali e repentini della società 2.0 ci hanno spinto a considerare nuovi modelli e a rivedere strategie e posizioni nelle attività quotidiane, così come in ambito professionale, in particolar modo nell’evoluzione dell’imprenditoria digitale. È ormai largamente diffuso il concetto di marketing 3.0, grazie, d’altronde, al recente contributo di Philip Kotler, studioso di marketing, che ha recentemente presentato il volume “Marketing 3.0: dal prodotto, all’anima, al cliente”.
Il presente manuale si propone di offrire una nuova visione del marketing che porta beneficio al business, al sistema economico e di conseguenza, all’azienda, in quanto sistema di strategie orientate al cliente e ai suoi bisogni, prima che sul prodotto. L’espressione Marketing Etico indica infatti lo studio sistematico della maniera in cui gli standard morali vengono applicati nelle decisioni di marketing, nei comportamenti e a livello istituzionale. Attraverso il marketing etico, l’impresa sviluppa il proprio potenziale attraverso reti sociali, intercettando i bisogni del territorio, al fine agevolare l’incontro tra domanda e offerta di un dato bene o servizio. In particolare, l’ambito oggetto del manuale è quello sociale, settore in auge e in forte espansione in questo momento storico, poiché riguarda i servizi alle persone.